Cosa dice la legge riguardo ai farmaci nella circolazione stradale?

    Controlli

Se sei inabile alla guida a causa dell’effetto di farmaci e ti metti al volante in questo stato, commetti una grave infrazione. Questa viene accertata attraverso constatazioni di Polizia, perizie mediche e analisi del sangue. Per questa infrazione è previsto il ritiro della patente per almeno 3 mesi.


    Valori limite

Per i farmaci non esistono valori limite prestabiliti, tuttavia l’assunzione di farmaci non deve avere alcun effetto negativo sull’abilità alla guida. A questo riguardo ci si affida alla responsabilità personale. Sei tu che devi valutare se disponi dell’efficienza fisica e mentale necessaria per poter guidare un veicolo in sicurezza.


    Rivalsa

In caso di incidente provocato da grave negligenza – e tra questi rientrano anche quelli causati dall’assunzione di farmaci, droghe e alcol al volante – le assicurazioni hanno l’obbligo imposto dalla legge di ridurre le loro prestazioni. L’assicurazione di responsabilità civile, che deve pagare i danni a terzi, rivendicherà una parte dei costi (rivalsa). In caso di danni alle persone sono applicabili riduzioni sul pagamento delle indennità giornaliere e sulle rendite. I costi di un incidente con feriti possono facilmente ammontare a diverse centinaia di migliaia di franchi.