Cosa succede quando si assumono bevande alcoliche?

L'alcol produce effetti sull’organismo e sul comportamento. La limitazione delle capacità, associata a un’eccessiva sicurezza di sé, portano a una maggiore probabilità di incidenti. 

 

    Organismo

I tempi di reazione sono notevolmente più lunghi. La visione è sfocata, a volte si vede doppio e spesso si verifica una diminuzione della sensibilità alla luce rossa. Il campo visivo laterale risulta compromesso (visione a tunnel). La mancanza di coordinazione dei movimenti rende difficile controllare il veicolo. Il senso dell'equilibrio risulta compromesso e distorce la percezione della guida.


    Comportamento

L'alcol riduce i freni inibitori e aumenta la propensione al rischio. Le situazioni e le proprie capacità vengono valutate in modo errato.


    Assorbimento

Una piccola percentuale dell’alcol viene assorbita attraverso la mucosa orale e lo stomaco, mentre il 95% passa nel sangue attraverso l’intestino tenue. Quando questo avviene in un arco temporale più lungo, per esempio in abbinamento a un pasto, l’effetto sull’organismo è nettamente minore di quando la stessa quantità di alcol viene consumata in breve tempo. Gli alcolici contenenti anidride carbonica vengono assorbiti molto più rapidamente.


    Smaltimento

L’alcol inizia a produrre i suoi effetti dopo circa 20 minuti. Al contempo inizia lo smaltimento nel fegato. Un fegato sano può smaltire in un’ora dallo 0,1 allo 0,15 per mille. Questo processo chimico non può essere accelerato. Bere acqua, caffè, fare una doccia fredda o dello sport migliorano lo stato del corpo, ma il tasso alcolemico rimane invariato.